Scoperta del Sonno, ecco i dormiglioni in assoluto nel mondo
17/05/2016 147

Un’app dell’Università del Michigan ha raccolto i dati sulle abitudini notturne

E’ stata rilevata una vera scoperta del sonno, dove si è riscontrato chi sono i più dormiglioni nel globo terrestre. Grazie allo studio realizzato dall’Università di Michigan con lo sviluppo di un’app denominata “Entrain”, si è assunto che chi dorme di più sono gli olandesi( 8 ore e 12 minuti in media), mentre quelli che dormono di meno sono gli abitanti di Singapore e Giappone ( 7 ore e 24 minuti e 7 ore e 30 rispettivamente). E gli italiani, invece, dormono in media 7 ore e 53 minuti, rientrando nella classifica dei più dormiglioni. Entrain, questa interessante App in versione free, è stata realizzata qualche anno fa’ da un gruppo di scienziati coordinati da Daniel Forger dell’Università del Michigan, partendo dall’idea di fornire aiuto a superare il Jet Lag ovvero la sindrome del fuso orario, per tutti coloro che viaggiano spesso.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science Advances, nel quale è stata individuata una mappa mondiale del sonno, dove le donne risultano essere più dormiglione degli uomini, restando a letto più di 30 minuti. Ed anche chi gode nel proprio paese di maggiore luce naturale, è propenso ad andare a dormire prima degli altri.

Daniel Forger ha affermato che essendo parte tutti di una società che ci costringe ad andare a letto tardi, mentre in fondo l’orologio del corpo ci induce a svegliarci presto, ciò fa sì che si riducono le ore di sonno, creando così un fenomeno chiamato “crisi mondiale del sonno”.

Ecco che quest’app è stata lanciata per venire in soccorso ai viaggiatori per renderli abituati ai nuovi fusi orari, suggerendo strategie ad personam di luce e di buio. L’app è di facile uso, basta semplicemente inserire i dati sulle abitudini di sonno e sul lifestyle, così tutte queste info sono state raccolte in forma anonima dall’ateneo che ne ha condotto conseguentemente lo studio.

Talvolta anche solo 30 minuti in più favoriscono un miglioramento nelle funzioni cognitive e di salute nel lungo periodo. Dunque gli studiosi hanno davvero confermato di quanto sia importante il sonno e di quanto poi si abbassano le prestazioni, ma purtroppo  viene molto spesso sottovalutato dalle persone.

Torna alla lista
Newsletter accetto la privacy

Shop per Categoria

Social

Pagamenti


Spedizioni

Contattaci

Il nostro servizio clienti è totalmente gratuito. Chiama il numero verde o scrivici tramite il form contatti. Oppure cerca il negozio più vicino a te


FORM CONTATTI
Copyright © 2017 - All Right Reserver - P.iva 01851110765
credits.Kreisa