Con il caldo aumenta il bisogno naturale di dormire bene
01/08/2016 300

Quali sono gli errori da evitare? A che ora bisogna andare a letto? Che lenzuola e che tipo di materasso utilizzare?

 

Quando fa caldo diventa difficile non solo stare bene durante la giornata ma anche la notte. Infatti le temperature bollenti si fanno sentire soprattutto di notte, perché mentre si dorme il nostro organismo ha più difficoltà a regolare il calore del corpo e di conseguenza a gestire il sonno. Quindi se ci si accorge che non si riesce ad addormentarsi facilmente, sarebbe utile seguire alcuni accorgimenti.

 

  1. Tenere sul letto biancheria in tessuti con fibre naturali. Sostituire, quindi, i tessuti sintetici con fresche lenzuola di cotone e/o seta: medesimo ragionamento anche per l’abbigliamento da camera, ovvero per la camicia da notte e/o il pigiama.
  2. Evitare di mangiare a cena cibi pesanti. Questo perché mangiando tanto si comporta una digestione più lunga che il corpo dovrà subire, sentendosi più accaldato. Quando vi capita di esagerare con la cena, occorrerà poi prepararsi una tisana digestiva o bicarbonato o la spremuta di un limone.
  3. La bottiglia d’acqua bisogna averla sempre sul comodino. Infatti è fondamentale bere ma occorre evitare di andare a prendere l’acqua in cucina nel frigorifero, rischiando di svegliarsi troppo e di accusare una congestione.
  4. Evitare di fare bagni freddi prima di dormire. Succede che, non solo è pericoloso per il rischio di ipotermia, abbassandosi la temperatura del corpo, il metabolismo prova a reintegrare la temperatura non appena ci si stende a letto.
  5. Tenere chiusi balconi e finestre. E’ di buona condotta far arieggiare la stanza da letto circa un’ora prima di andare a letto. Poi bisogna non aprirli in quanto di notte la temperatura del corpo  e quella esterna diminuisce.
  6. Durante il giorno non dimenticarsi di bere. L’idratazione è di vitale importanza, soprattutto d’estate, in quanto diminuisce anche la possibilità di svegliarsi, durante il sonno, per sete.
  7. Evitare di bere bevande alcoliche. L’alcol, infatti, aumenta la temperatura corporea, quindi non è affatto consigliabile soprattutto quandoi gradi superano i 30°.
  8. Non praticare lo sport di sera.Quando si fa attività fisica la sera, il corpo aumenta la sua temperatura, trattenendo così anche il calore. Pertanto, consigliamo di fare sport al mattino o nel primo pomeriggio, per dare il tempo giusto al corpo di raffreddarsi.
  9. Andare a letto un po’ più tardi rispetto all’inverno.Perché dormire a lungo in manieraframmentata non è salutare, piuttosto, risulta preferibile un sonno più breve, continuo e così efficace.
  10. Scegliere un materasso altamente rinfrescante. Verificare che il tessuto del materasso sia sfoderabile, igienico, altamente rinfrescante e traspirante.

DormiDoro dispone del materasso Apollo, che grazie alla lastra superiore in memory foam e con un gel acquapur liquido nella composizione, consente di assorbire il calore più lentamente, lasciando il materasso più fresco a lungo, non solo, riesce poi a stabilizzarsi ad una temperatura di un paio di gradi inferiori a quella corporea.

Per scoprire le caratteristiche e tutti i dettagli del materasso Apollo della linea Memory DormiDoro, visita la scheda dettagliata del materasso al link,

http://bit.ly/Apollo-Materasso-DormiDoro

 

Torna alla lista
Newsletter accetto la privacy

Shop per Categoria

Social

Pagamenti


Spedizioni

Contattaci

Il nostro servizio clienti è totalmente gratuito. Chiama il numero verde o scrivici tramite il form contatti. Oppure cerca il negozio più vicino a te


FORM CONTATTI
Copyright © 2017 - All Right Reserver - P.iva 01851110765
credits.Kreisa