Alle prese con le pulizie di primavera: con la scoperta dei prodotti naturali
02/05/2016 182

 Le soluzioni green oriented alla semplice portata di tutti 

 

Con la primavera nascono sempre le migliori e buoni intenzioni nel procedere con le grandi pulizie di casa. Ovviamente deve esserci, alla base,  una sana e genuina organizzazione domestica, ad esempio, iniziando con l’eliminazione di tutti gli oggetti che non vengono mai utilizzati e quindi si rivelano inutili e talvolta anche ingombranti; lo step successivo è poi quello di dedicarsi alla vera pulizia generale. Passando dai pavimenti ai vetri, ma usando soprattutto in presenza di bambini e animali domestici, detergenti delicati o invece ed è quello che vi consigliamo di fare e pensarci seriamente, di sostituire i classici detersivi, con ingredienti solo naturali, a basso costo e di agevole reperibilità. E’ poi indispensabile pulire e igienizzare anche i materassi per garantirci il massimo della salute, del comfort e di riposi sereni.

Bicarbonato –E’ certamente l’ingrediente che ciascuno di voi detiene nella  propria casa, il bicarbonato è naturale e dotato di versatilità; lo si usa anche per migliorare la digestione; non solo è largamente impiegato anche per pulire le verdure e per rendere rilassanti bagni e pediluvi. Tale ingrediente è utile anche per sbiancare i denti  e soprattutto la casa, infatti vi consigliamo di testarlo per lavare le superfici dei bagni e della cucina. Il bicarbonato è anche l’ideale per disinfettare materassi, cuscini e tappeti. Infatti dopo averlo lasciato in posa su di essi per almeno un’ora, basta eliminare con una spazzola il bicarbonato, poi passandoci un panno pulito e successivamente l’aspirapolvere per la rimozione dei residui.

 

Aceto – Un altro prodotto ideale per le vostre pulizie di primavera è l’aceto.  Che sia di vino o di mele è ideale per far tornare a risplendere argenteria e acciaio, fungendo come un vero sgrassatore. Basta  vaporizzarlo sulla superficie da trattare oppure versandolo facilmente su una spugna un po’ umida. L'aceto si presta anche come un'eccezionale anti-calcare, utile per disincrostare per esempio i bollitori, il ferro da stiro, la lavatrice e lo scarico intasato. E’ però L'aceto bianco di vino ideale per detergere la casa ma, per il suo odore, è possibile cambiarlo tranquillamente con l’aceto di mele; idoneo anche per la pulizia dei materassi, soprattutto laddove ricorrono delle macchie, è ideale come smacchiatore unito anche al limone .

 

Limone- Il limone risulta essere il detergente ideale per pulire il piano cottura, soprattutto se non amate l'aceto, si può davvero ricorrere alla spremuta di limoni. Infatti basta spremere 4-5 limoni per ottenere un ottimo anticalcare e ridare lucentezza ai fornelli.  Si può poi riutilizzare il medesimo succo anche per sconfiggere il calcare più difficile, lasciandolo agire per qualche ora. Per eliminare macchie difficili che possono capitare sui materassi- come il caffè, tè e make up – si può aggiungere succo di limone miscelato con l’aceto e togliere le macchie più incrostate.


Tea tree oil – Come igienizzare i pavimenti senza l’uso di detersivi chimici? Sicuramente con il tea tree oil, ovvero un olio essenziale, proveniente dall’Australia, noto per le sue caratteristiche antibatteriche, antiparassitarie e antivirali. L’uso è di estrema facilità, in quanto occorre versarne qualche goccia sulla spugna insieme all'aceto o al classico sapone di marsiglia per la pulizia accurata dei sanitari. Si può anche unire, all'acqua calda e all’aceto per la detersione dei pavimenti del bagno e della cucina, prestandosi come valido deterrente per le formiche (turisti sempre presenti in primavera). Inoltre con l’aggiunta di 5 gocce di tea tree oil donerete un ottimo profumo ai tessuti, coprimaterassi e materassi, con la possibilità di allontanare gli acari.

 

Acqua assoluta – Il nemico di tutte le casalinghe e non, è l’onnipresente polvere. Maggiormente in primavera, aprendo più frequentemente finestre e balconi, la polvere entra a dismisura, poggiandosi sui mobili e gli arredi della casa, su letti e materassi. Ci sono sano tanti prodotti di uso specifico per combatterla, ma purtroppo, non naturali. Come fare allora? Semplicemente prendere un panno in microfibra ed inumidirlo con acqua tiepida, usandolo su qualunque superficie necessiti di essere pulita perché colma di polvere. Non solo, anche vetri e vetrate possono essere lavati con cura e perfezione con soltanto le pagine dei quotidiani e l’aggiunta semplicemente dell’acqua calda.

 

Torna alla lista
Newsletter accetto la privacy

Shop per Categoria

Social

Pagamenti


Spedizioni

Contattaci

Il nostro servizio clienti è totalmente gratuito. Chiama il numero verde o scrivici tramite il form contatti. Oppure cerca il negozio più vicino a te


FORM CONTATTI
Copyright © 2017 - All Right Reserver - P.iva 01851110765
credits.Kreisa